Baidu mi piaci tu!!

Scritto il 19 Maggio, 2021 - 7:56 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2779 letture
Tag

Baidu mi piaci tu. Oggi analizzeremo insieme il grafico di Baidu importante company cinese ad elevata capitalizzazione.

Partiamo come sempre da una prima analisi intermarket, dove possiamo notare che l’equity cinese, nel corso degli ultimi mesi è stata notevolmente sacrificata. Il motivo principale della sotto performance dell’equity cinese rispetto agli altri mercati è legata all’ atteggiamento avuto dal governo cinese nei confronti di Alibaba. Questa continua interferenza tra pubblico e privato ha spaventato gli investitori, facendole pensare, o creando timori che titoli soprattutto quelli più grandi in futuro potessero essere penalizzati. Altro elemento di disturbo è stato il governo americano che nel corso negli ultimi anni ha minacciato il delisting delle società cinesi della borsa americana, creando una inevitabile riduzione di liquidità. Oggi entrambi i fronti sembrano essersi rasserenati e quindi si può nuovamente a mio avviso ragionare sui prezzi reali delle aziende, tenuto conto anche che nel frattempo le quotazioni sono scese notevolmente a livello di prezzo.

Dal punto di vista grafico Baidu mi piace molto perché si trova su un livello supportivo di volumi molto interessante creato nel passato che è stato recentemente confermato da un’altra aggiunta di volume relativi all’ultima discesa. Quindi dal punto di vista grafico sembra molto probabile osservare che il livello di 180 sia un livello supportivo importante è che difficilmente verrà rotto nel breve, e quindi come tutti i supporti se non vengono rotti al ribasso sono destinati a supportare il prezzo che quindi potrà salire ma fino a dove? Dal punto di vista volumetrico fino a che non si aggiunge l’area 230/270 non vedo particolari ostacoli alla salita, quella indicate invece potrebbe essere una prima area di rallentamento. Se il sentiment sarà positivo potrà essere anch’essa superata per aggiungere nella situazione migliore anche i nuovi massimi storici. Quindi attualmente ci troviamo su una zona supportiva molto interessante .

Attendiamo conferma dal prezzo che si possa arrivare in aria 230-240. Dopodiché in base al sentiment di mercato si analizzerà se i prezzi potranno superare anche quella area di livello oppure fermarsi lì, ma comunque si sarà già fatta una grande strada.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.