BABA IL RISVEGLIO DEL GIGANTE

Scritto il 9 Giugno, 2022 - 9:48 da Fabio Troglia
Pubblicato in
481 letture
Tag

Alibaba (NYSE:BABA) è in forte tendenza oggi dopo che il governo cinese ha deciso di consentire la commercializzazione di 60 nuovi videogiochi nel paese. La notizia è vista come un’indicazione che Pechino sta diventando meno antagonista nei confronti del settore tecnologico del paese e delle azioni BABA.

Negli ultimi 18 mesi, la società è stata uno dei tanti nomi tecnologici cinesi minati dalle misure adottate dal governo del paese. Ora, all’inizio del trading, il titolo BABA stava guadagnando il 7% in un volume di scambi molto più pesante del solito.

Le nuove approvazioni per videogiochi aumentano le scorte BABA

La stampa nazionale e la pubblica amministrazione cinese ieri hanno nominato 60 nuovi videogiochi che aveva certificato per la “pubblicazione” in Cina. Pechino aveva approvato un gruppo separato di giochi ad aprile. Prima di allora, tuttavia, nessun videogioco era stato concesso in licenza per quasi otto mesi, secondo Reuters.

Nell’ultimo gruppo di giochi approvato, nessun titolo dei due produttori di videogiochi più prolifici della Cina – Tencent (OTCMKTS: TCEHY) e NetEase (NASDAQ: NTES) – è stato concesso in licenza.

Da quando il mercato ha chiuso lo scorso venerdì, il titolo BABA è salito di quasi il 20%.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.