Azioni UnipolSai: un segnale long è pronto a scattare

Scritto il 17 Ottobre, 2016 - 14:21 da Ivan Di Staso
Pubblicato in
1101 letture
Tag

UnipolSai dopo aver difeso da luglio l’area di 1,4 euro sta provando ad allungare il passo, avvicinandosi ad un livello oltre il quale si apriranno scenari rialzisti interessanti.

UnipolSai al pari di altri protagonisti del settore finanziario non sta certo vivendo un 2016 facile, visto che da inizio anno il titolo è quasi arrivato a dimezzare il suo valore. Dai 2,36 euro di fine dicembre, è sceso dapprima poco sotto quota 1,6 euro a febbraio, da cui però ha avviato un recupero che lo ha portato poco oltre i 2 euro. Il momento peggiore fino ad ora è stato vissuto a inizio luglio, quando è arrivato a segnare nuovi minimi dell’anno in area 1,25 euro, con successivo recupero al di sopra di 1,4 euro e tentativi di allungo in direzione di 1,6 euro.
Il titolo sta provando a saggiare nuovamente questo ostacolo, la cui rottura avrebbe implicazioni molto positive. Sopra quota 1,6 euro infatti UnipolSai si aprirà la strada verso la resistenza successiva degli 1,8 euro, rotta la quale proseguirà la sua ascesa in direzione della cifra tonda dei 2 euro. Il raggiungimento di questo livello, magari per fine anno, sarebbe già un ottimo risultato, visto che implicherebbe un potenziale di downside di oltre il 25% rispetto ai livelli correnti di prezzi.
Operativamente consigliamo quindi di aprire posizioni long al superamento di 1,6 euro, con stop a 1,5/1,48 euro e obiettivo a 1,8 e a 2 euro.

Chi sono

Appassionato ed esperto dei mercati finanziari, da circa 15 anni si dedica allo studio e all'analisi di Piazza Affari, con un approccio basato sull'analisi tecnica e fondamentale.