Azioni Telecom Italia: un acquisto è ancora prematuro, ma non lontano

Scritto il 25 Febbraio, 2016 - 14:47 da Ivan Di Staso
Pubblicato in
1589 letture
Tag

Telecom Italia ha difeso con precisione l’importante supporto di area 0,8 euro, avviando un recupero ancora in atto. Si può tornare a comprare

Torniamo a parlare di di cui ci siamo occupati poco più di un mese fa quando le quotazioni si trovavano ancora poco al di sopra della soglia psicologica di 1 euro.

Questo livello, come è noto, è stato definitivamente abbandonato tra la fine di gennaio e gli inizi di febbraio, favorendo una prosecuzione del ribasso fino alla soglia di 0,8 euro.

Da qui il titolo ha dato vita ad un recupero che lo vede ora alle prese con l’area di 0,9 euro, anche se un primo livello da riconquistare è in area 0,92 euro, per cui servirà un altro piccolo sforzo rialzista per avere una maggiore tranquillità operativa.

Con la rottura di area 0,92 euro si potrà valutare un acquisto con stop stretto sotto quota 0,9 euro e primo target a 0,95/0,96 euro e obiettivo successivo a quota 1 euro, dove sarà consigliabile liquidare le posizioni e attendere di vedere come si comporterà il titolo a contatto con questa soglia psicologica che da supporto si è trasformata in resistenza.

Per un’operatività short si potrà intervenire in caso di mancata rottura di 0,92 euro, con stop a 0,95 euro target a 0,85 e a 0,8 euro.

Chi sono
Avatar

Appassionato ed esperto dei mercati finanziari, da circa 15 anni si dedica allo studio e all'analisi di Piazza Affari, con un approccio basato sull'analisi tecnica e fondamentale.