Azioni Salvatore Ferragamo: uno sprint rialzista da cavalcare?

Scritto il 8 Settembre, 2016 - 14:12 da Ivan Di Staso
Pubblicato in
1050 letture
Tag

Salvatore Ferragamo sta inviando dei segnali rialzisti molto interessanti, con una evidente sovraperformance rispetto al Ftse Mib. Che fare ora?

Salvatore nelle ultime giornate ha consolidato al di sopra dei 20,5 euro, per poi violare al rialzo la soglia dei 21 euro ieri. Oggi il titolo sta mettendo a segno un bel rally che vede le quotazioni a poca distanza dall’area dei 22 euro.
Il titolo si è riportato a ridosso dei valori di inizio anno e sembra ben impostato per mettere a segno nuovi rialzi nel breve.
Gli ultimi giudizi espressi dalle banche d’affari su Ferragamo non sono molto entusiasmanti, visto che nei giorni scorsi Barclays ha ribadito la raccomandazione equalweight, con un prezzo obiettivo rivisto al rialzo da 20 a 21,5 euro. Anche gli esperti di Jp Morgan hanno migliorato la valutazione del titolo da 21 a 22 euro, lasciando però invariato il rating neutral.
Operativamente si può intervenire al rialzo su rottura dei 22 euro con stop a 21,5 euro e target a 23 euro prima e a 24 euro in seguito. In alternativa si può attendere un ritracciamento in area 21,1/21 euro dove aprire posizioni long con stop sotto 20,5 euro e obiettivo a 22 euro prima e a 23 e a 24 euro in una fase successiva.

Chi sono

Appassionato ed esperto dei mercati finanziari, da circa 15 anni si dedica allo studio e all'analisi di Piazza Affari, con un approccio basato sull'analisi tecnica e fondamentale.