Azioni Moncler: un trend rialzista destinato a durare?

Scritto il 15 Settembre, 2016 - 14:36 da Ivan Di Staso
Pubblicato in
1321 letture
Tag

Moncler è senza dubbio uno dei migliori titoli del Ftse Mib quest’anno, visto il bilancio molto positivo rispetto alla fine del 2015. Un rialzo che durerà ancora?

Moncler presenta una situazione diametralmente opposta a quella dell’indice Ftse Mib, visto che quest’ultimo mostra un rosso di oltre il 20% da inizio anno, mentre il titolo del lusso vanta un progresso di circa il 21,5% rispetto ai valori del close del 2015.
Nei mesi di gennaio e febbraio ha avvicinato l’area dei 12 euro, per poi avviare un bel recupero fino ai 15,5 euro, muovendosi tra questo livello e i 13,5 euro fino a fine giugno.
Dopo lo shock della Brexit il titolo si è ripreso subito arrivando a superare frazionalmente l’area dei 16 euro a inizio agosto. In seguito ad un ritracciamento che ha riportato i corsi poco sotto i 15 euro, nelle ultime sedute si sono riaffacciati acquisti vivaci che vedono ora Moncler nuovamente a poca distanza dai 16 euro.
Il titolo gode del giudizio positivo di diverse banche d’affari e l’impostazione tecnica si conferma rialzista, visto che i corsi si trovano al di sopra della media mobile a 200 periodi che al momento transita a poca distanza dai 14,5 euro.
Operativamente si può ancora intervenire al rialzo al superamento dei 16 euro con stop a 15,5 euro e obiettivi a 17 e a 18 euro. In alternativa si può attendere un ritracciamento in area 15,5/15,4 euro, con stop a 15 euro e target a 16 euro in primis e in seguito a 17 e a 18 euro.

Chi sono
Avatar

Appassionato ed esperto dei mercati finanziari, da circa 15 anni si dedica allo studio e all'analisi di Piazza Affari, con un approccio basato sull'analisi tecnica e fondamentale.