Azioni Luxottica: il peggio è alle spalle?

Scritto il 3 Novembre, 2016 - 14:20 da Ivan Di Staso
Pubblicato in
1375 letture
Tag

Luxottica sta provando a risalire la china dopo un forte ripiegamento che lo ha portato a mettere sotto pressione area 40 euro. Un buon momento per comprare?

Luxottica continua a mostrare un’impostazione negativa, anche da alcune seduta sta inviando segnali di ripresa che lasciano ben sperare. Il titolo a inizio ottobre è arrivato a mettere sotto pressione l’area dei 40 euro che è stata violata nell’intraday, per poi essere prontamente recuperata.
Da questo livello si è sviluppato un bel recupero che ha permesso al titolo di spingersi oltre la soglia dei 45 euro e proprio quest’oggi i corsi stanno provando a lasciarsi alle spalle anche l’area dei 46 euro, con un movimento in controtendenza rispetto al mercato.
I giudizi delle banche d’affari su sono improntati ad un tono neutro-negativo visto che Goldman Sachs nei giorni scorsi ha ribadito la raccomandazione sell con un prezzo obiettivo a 38 euro, mentre si è espressa con minore durezza UBS che mantiene fermo il rating neutral con un target price ridotto però da 47 a 45 euro.
Operativamente si può tentare un acquisto in caso di ritracciamento in area 45 euro, con stop a 43 euro e obiettivo a 47 euro prima e a 48,5 euro in seguito. Un intervento sulla forza sopra i 46 euro andrà corredato da uno stop loss a 44,5 euro, con obiettivo a 48/48,5 euro prima e a 50 euro in un secondo momento.

Chi sono
Avatar

Appassionato ed esperto dei mercati finanziari, da circa 15 anni si dedica allo studio e all'analisi di Piazza Affari, con un approccio basato sull'analisi tecnica e fondamentale.