Azioni Ferrari: quanto è consigliabile un giro in pista ora?

Scritto il 20 Ottobre, 2016 - 13:47 da Ivan Di Staso
Pubblicato in
2673 letture
Tag

Ferrari è un titolo giovane che ha fatto il suo debutto a Piazza Affari il 4 gennaio scorso, ma ha già regalato non poche soddisfazioni agli investitori.

Ferrari alle spalle ha una storia molto breve, visto che è quotato da meno di un anno, pur essendo entrato subito a far parte del paniere delle blue chips. Il titolo ha debuttato lo scorso 4 gennaio a 43 euro, ma il crollo di Piazza Affari avuto a gennaio e fino alla prima decade di febbraio, ha portato subito le quotazioni a subire un netto calo, con una discesa fin poco sotto i 28 euro. Da questo livello è partito un deciso recupero che ha visto Ferrari riportarsi dapprima verso la soglia dei 40 euro, superata la quale c’è stata un’ulteriore spinta al rialzo. Il 10 ottobre scorso il titolo è arrivato a segnare un nuovo massimo storico con un top intraday a 48,99 euro, da cui si è avuto un ripiegamento verso la soglia dei 47 euro.
Da questo livello Ferrari sta risalendo la china e sta tentando di riconquistare l’area dei 48 euro.
I giudizi delle banche d’affari sul titolo sono positive visto che Morgan Stanley assegna un rating outperform con un prezzo obiettivo a 56 dollari, mentre Banca IMI suggerisce di aggiungerlo in portafoglio con un target price a 46,2 euro, già superato però dalle attuali valutazioni di Borsa.
Operativamente in caso di riconquista confermata di area 48 dollari si può intervenire in acquisto con stop a 47 euro e obiettivi a 49 e a 50 euro. Solo al superamento di quest’ultimo livello si potrà fissare un nuovo target a 52 euro, ma per il momento non ci avventuriamo nella segnalazione di livelli più elevati, vista la breve storia del titolo e la difficoltà di individuare aree di prezzo affidabili su un terreno ancora inesplorato.

Chi sono
Avatar

Appassionato ed esperto dei mercati finanziari, da circa 15 anni si dedica allo studio e all'analisi di Piazza Affari, con un approccio basato sull'analisi tecnica e fondamentale.