Azioni Eni, perchè le ho inserite nel portafoglio del trader?

Scritto il 9 Settembre, 2016 - 6:20 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1711 letture
Tag

Azioni Eni, a questi prezzo sono interessanti perché.. Oggi analizziamo il titolo del cane a sei zampe, perché ci sono alcuni aspetti interessanti.

eni

Le azioni di Eni oggi quotano circa 14 euro, e ho deciso d’inserire nel mio Portafoglio del trader, per una serie di ragioni che ora ti spiegherò:

-Il titolo si trova sottovalutato, rispetto alla media del settore del 10% a mio avviso giustamente, perché ha un bilancio e dei numeri non cosi belli come altre aziende ma ci sono dei presupposti che stanno cambiando.

-Kashagan, un enorme giacimento nel mar Caspio che dovrebbe ritornare in funzione dopo 2 anni d’inattività.

-Prezzo del petrolio che dovrebbe continuare a salire per due ragioni, la prima legata a livelli di scorte davvero molto basi, ma la cosa che più noto, la volontà dei governi di manipolare il prezzo del greggio e farlo salire, per far per raggiungere i livelli d’inflazione desiderati, soprattutto in usa e quindi consentirgli il tanto agoniato rialzo dei tassi d’interesse.Ti ricordo che la Fed vuole alzare i tassi e che la voce che incide di più sull’ inflazione è certmanetente quella energetica.

-Eni da inoltre un dividendo davvero molto alto, che rende quindi il titolo ancora più attraente.

I prezzi massimi a cui potrebbe arrivare il titolo in caso di sentiment molto positivo, potrebbero essere 18 livello intermedio a cui potersi accontentare 16.

Buon trading a tutti.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.