Aud-Yen, riprende la discesa?

Scritto il 15 Agosto, 2013 - 20:21 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
1559 letture

Aud-Yen, la correzione tecnica che stavo attendendo sul livello di resistenza è completata. Attendo ora il segnale di ingresso o la eventuale continuazione al rialzo!

Aud-Yen: la coppia si trova ancora in una fase di correzione al rialzo di un movimento ribassista iniziato a metà aprile 2013. Questa fase ribassista ha avuto una pausa di lateralità a partire da giugno e solo a fine luglio ha violato l’interessante livello chiave 89. La violazione ribassista ha determinato una continuazione del movimento precedente fino al successivo supporto 86,50. L’idea, successivamente, era quella di cercare una correzione tecnica sulla resistenza chiave sopracitata (come visto anche in un mio precedente articolo) per trovare uno dei miei segnali di trading short e riprendere la discesa in trend. Dopo una settimana di ritracciamento il prezzo è infatti giunto proprio sull’area 89, in linea con la media mobile, disegnando una candela di possibile continuazione short. La rottura del minimo odierno potrebbe quindi riportare la quotazione sul livello chiave 86 e successivamente, in caso di ulteriore violazione, in area 84.

audyen15

Finestra macroeconomica

Nel giorno dell’Assunzione abbiamo avuto la chiusura del mercato azionario italiano e svizzero; tutti gli altri principali indici hanno terminato la seduta odierna in negativo.
Da un punto di vista macroeconomico ricordiamo, nella giornata odierna le vendite al dettaglio in Inghilterra (in salita al 3% e sopra le attese) e i dati americani relativi alla produzione industriale (in calo), alll’inflazione (al 2% come da attese) e ai sussidi alla disoccupazione (in discesa rispetto alle previsioni).
Domani il nostro calendario economico si mostrerà il dato sull’inflazione nella zona euro ed il consueto appuntamento mensile con l’indice di fiducia dell’Università del Michigan.
www.mauriforex.com

Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.