AUD USD: rottura o rimbalzo tecnico?

Scritto il 15 Aprile, 2015 - 8:13 da Filippo Pozzebon
Pubblicato in
1322 letture
Tag

AUD USD: rottura o rimbalzo tecnico? Il cross rimane ancora in una situazione di stallo: non c’è stata la rottura del supporto posto a 0,753

aud usd

aud usd

Il dollaro australiano dalla seconda parte del 2014 fino ad oggi, ha sofferto la forza del dollaro americano : notiamo da giugno 2014 una discesa dei prezzi da area 0,95 fino al più recente supporto posto in area 0,75. L’ascesa nel mese di marzo, seppur abbia violato un massimo relativo precedente va considerata come una correzione del trend primario ( almeno per il momento). Da area 0,794 infatti il cross ha subito invertito violentemente il suo percorso andando a formare nuovi minimi relativi in area 0,753 e dopo un rimbalzo tecnico, dovuto ai dati negativi sul lavoro americano, da 0,774 sono ripartite le vendite. Le vendite, almeno per il momento, non sono riuscite a violare il supporto a 0,753 lasciando così valida l’ipotesi che il cross possa cercare un altro spunto rialzista nelle prossime sedute prima di riprendere il trend ribassista.

Le ipotesi operative, dopo la reazione di ieri a contatto con il supporto, sono queste:

1) tradare la rottura del supporto posto in area 0,753 con stop sopra il massimo di ieri e un target in area 0,73

2) aspettare il rimbalzo tecnico del cross verso area 0,775 / 0,78 per costruire posizioni ribassiste, stop tecnico dell’operazione sopra 0,794. target 0,73 anche in questo caso.

La price action dei prossimi giorni sarà fondamentale per capire il destino del cambio: è chiaro che la seconda ipotesi operativa rappresenta la migliore opportunità come risk reward ma il mercato non sempre reagisce come ci aspettiamo.

La view ribassista su questo cross rimarrà valida fino a quando la resistenza in area 0,794 non verrà violata.

 

Chi sono
Filippo Pozzebon

Sono un trader indipendente, lavoro nel mercato Forex commodities e azionario adottando strategie di trading discrezionale abbinate ad expert advisor di mia creazione e tecniche di spread trading. Laureato in Statistica e Informatica nel 2007 ho maturato un esperienza come dipendente bancario prima di dedicarmi a tempo pieno al trading. Le mie decisioni di trading partono dall'analisi tecnica dello strumento alla quale abbino sempre un'analisi intermarket delle variabili presenti nel mercato e un'analisi fondamentale dello scenario macroeconomico. Per approdondire le mie analisi : visita il sito: https://filipozze.wordpress.com/