Attività in valute differenti, i tassi come parametri di misurazione

Scritto il 10 Giugno, 2013 - 8:00 da Lorenzo Zardi

Quali sono i principali e basilari fattori di misurazione di attività in valute differenti? Che cosa bisogna considerare per prima cosa?

La domanda di attività denominate in valuta estera

Come si determina la domanda per i vari tipi di depositi in valuta estera da parte dei principali operatori? Come per la domanda di ogni tipo di attività, così la domanda di moneta dipende dal valore futuro del deposito stesso, ovvero da:

  • Tasso di interesse garantito
  • Variazione attesa del tasso di cambio tra le due valute

 

Attività e rendimenti delle attività:

La convenienza di una data attività è valutata in base al suo tasso di rendimento atteso che è calcolato sulla base del:

  • Rendimento monetario (i valori confrontati vengono espressi nella stessa valuta)
  • Tasso di rendimento reale: rendimento calcolato misurando il valore dell’attività valutata sulla base di un paniere di beni.

La prima informazione necessaria per valutare il tasso di rendimento di un deposito denominato in una particolare valuta è il tasso di interesse relativo a quella valuta ( percentuale dell’ ammontare aggiuntivo che si ottiene prestando per un anno un unità di quella valuta.

Per cui materialmente il tasso di interesse su una qualsiasi valuta misura il tasso di interesse di un deposito denominato in quella valuta.

La seconda informazione necessaria per valutare il tasso di rendimento di un deposito denominato in una particolare valuta è il tasso di deprezzamento di una moneta in termini di un altra.

tasso-di-cambio

Possiamo dire quindi che il tasso di rendimento della moneta x in un deposito in moneta y è approssimativamente uguale alla somma tra il tasso di interesse in della moneta y e il tasso di deprezzamento dei x nei confronti di y.

Iy (atteso) = Iy + [(Ex/y (atteso) – Ex/y) / Ex/y]        è Condizione di equilibrio sul mercato dei cambi

  • I: tasso di interesse corrente
  • E: tasso di cambio
  • [… tasso di deprezzamento atteso…]

 

Quando c’è equilibrio sul mercato dei cambi allora è verificata anche la condizione di parità dei tassi di interesse.

 

___

Lorenzo Zardi

Chi sono
Lorenzo Zardi

Sono laureato in Economia e Finanza, ho maturato interesse per il trading speculativo e per l'analisi tecnica applicata agli strumenti finanziari negli ultimi anni in cui mi sono affiancato a traders professionisti, operatori in strumenti mobiliari e professori universitari. Continuo gli studi universitari nel corso di laurea specialistica in Finanza, Intermediari, Mercati. Ho intrapreso altresì una formazione in un private office di consulenza finanziaria collaborando con professionisti di alto livello nel settore della consulenza e della promozione finanziaria, dell'analisi di mercato macroeconomica, monetaria, tecnico-grafica.