Asset allocation, cosa ci racconti?

Scritto il 9 Gennaio, 2014 - 5:10 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1857 letture
Tag

Asset allocation, cosa ci racconti?Molti che investono non sanno neanche bene di che cosa si tratti, in realtà è fondamentale avere una propria idea di asset allocation,per evitare inutili sbilanciamenti di portafoglio.

Asset allocation

Asset allocation

Un investitore professionale per prima cosa,in base al suo orizzonte temporale definisce una sua asset allocation, ossia le percentuali di capitali che andrà ad allocare del suo patrimonio.Per fare questo fa una serie di analisi e lo fa basandosi sulle asset allocation dei grandi investitori o della massa.

Nel grafico vi è l’allocation per asset class cosi come risulta nella survey di dicembre di AAII (American association of Individual Investors).La percentuale dell’Equity, al 68% è ai massimi dal 2007, un livello superato significativamente solo durate la bolla tecnologica. La media di lungo periodo è del 60%. Cash e Bonds, per contro, sono ai minimi post crisi.

Questo dato non indica un inversione in atto,ma sicuramente con un orizzonte temporale di più ampio raggio, ci impone di fare la massima attenzione alla situazione dei mercati azionari che sono assolutamente alti come quotazioni.Sempre questo grafico ci indica cash ai minimi e investimenti in bonds ai minimi,una situazione pericolosa, con possibilità di brusche cadute del mercato senza preavviso.

La percentuale dell’Equity, al 68% è ai massimi dal 2007, un livello superato significativamente solo durate la bolla tecnologica. La media di lungo periodo è del 60%. Cash e Bonds, per contro, sono ai minimi post crisi. – See more at: http://www.anthilia.it/8-gennaio-2014/#more-6680
Il primo è l’allocation per asset class cosi come risulta nella survey di dicembre di AAII (American association of Individual Investors). – See more at: http://www.anthilia.it/8-gennaio-2014/#more-6680
Il primo è l’allocation per asset class cosi come risulta nella survey di dicembre di AAII (American association of Individual Investors). – See more at: http://www.anthilia.it/8-gennaio-2014/#more-6680
Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.