Assciurazione Vita, ti senti tranquillo?

Scritto il 31 Marzo, 2016 - 10:40 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2566 letture
Tag

Assciurazione Vita, ti senti tranquillo? Oggi voglio fare con te una bella riflessione, perché potresti trovare delle brutte sorprese.

Assicurazioni vita

Assicurazione vita

Un’amico qualche giorno fa mi raccontava tutto goduto, del mega affare fatto, avendo stipulato una polizza a scadenza molto lunga che gli dava il 2%. Io gli ho fatto fare una riflessione, guardando l’investimento dal punto di vista differente e il suo umore ahimè è cambiato.

Cercherò di esser più chiaro:

-Se tu oggi stipuli una polizza assicurativa che ti garantisce il 2% per xx anni devi fare una riflessione profonda, ossia come farà l’assicurazione a garantirti un rendimento del genere in un mondo di tassi negativi? Tenuto conto che questo scenario potrebbe non solo non migliorare, ma andare anche peggio? Ossia con misure più espansive?

Oggi il mio consiglio è di stare alla larga da questo tipo di prodotti che sembrano interessanti, ma se poi uno fa due calcoli con la sostenibilità della situazione, ti rendi conto che la situazione non è così rosea per ovvi motivi.Quindi può succedere se questa situazione di stress dovesse continuare come sembra, che molte assicurazioni non saranno in grado di far fronte ai loro impegni…oppure vedrete come nel caso sotto riportato, di veder ceduto il vostro credito…..questo rischio per un 2% vale la pena?

Leggi bene:

Fonte Reuters.

Allianz , quarto gruppo assicurativo vita e sanitario in , ha dato mandato a Goldman Sachs per vendere un portafoglio da 4,5 miliardi di euro di polizze vita chiuse .

Lo riferiscono alcune fonti a conoscenza dell’operazione, due delle quali precisano che il deal potrebbe valere circa 200 milioni di euro.

Il portafoglio, secondo le fonti, ha attirato l’interesse dell’operatore di private equity Cinven ma nessun deal al momento è certo.

Secondo le fonti Allianz, messo sotto pressione da tassi ai minimi storici, ha deciso di vendere una serie di polizze vita italiane che pagano un tasso di interesse minimo del 2%.

Allianz e Cinven non hanno commentato. Goldman Sachs non è stata raggiungibile.

Il business delle polizze vita chiuse assorbe molto capitale in base alle nuove regole patrimoniali europee per le compagnie assicurative.

 

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.