Enrico Letta, ecco il sosia di Mario Monti

Scritto il 26 Aprile, 2013 - 1:00 da Fabio Troglia
Pubblicato in
4460 letture
Tag

Enrico Letta,  il probabile nuovo premier italiano,in cosa si differenzia rispetto al tanto odiato Mario Monti?Vediamo alcuni punti che ci possono aiutare a chiarire la situazione:

Enrico Letta e Mario Monti due sosia

Enrico Letta e Mario Monti due sosia

La Commissione Trilaterale, o ellitticamente la Trilaterale (in inglese Trilateral Commission), è un gruppo di studio (think tank) non governativo e non partitico fondato il 23 giugno 1973 per iniziativa di David Rockefeller, presidente della Chase Manhattan Bank, e di altri dirigenti e notabili, tra cui Henry Kissinger e Zbigniew Brzezinski. La Trilaterale conta come membri più di trecento privati cittadini (uomini d’affari, politici, intellettuali) provenienti dall’Europa, dal Giappone e dall’America Settentrionale, e ha l’obiettivo di promuovere una cooperazione più stretta tra queste tre aree (di qui il nome). Ha la sua sede sociale a New York.

Il Gruppo Bilderberg (detto anche conferenza Bilderberg o club Bilderberg) è un incontro annuale per inviti, non ufficiale, di circa 130 partecipanti, la maggior parte dei quali sono personalità influenti in campo economico, politico e bancario. I partecipanti trattano una grande varietà di temi globali, economici, militari e politici.

 

Il gruppo si riunisce annualmente in hotel o resort di lusso in varie parti del mondo, normalmente in Europa, e una volta ogni quattro anni negli Stati Uniti o in Canada. Ha un ufficio a Leida nei Paesi Bassi[1]. I nomi dei partecipanti sono resi pubblici attraverso la stampa[2][3] ma la conferenza è chiusa al pubblico e ai media[4].

 

Dato che le discussioni durante questa conferenza non sono mai registrate o riportate all’esterno, questi incontri sono stati oggetto di critiche e di varie teorie del complotto, come ad esempio quella sostenuta da Daniel Estulin nel libro Il Club Bilderberg[5]. Gli organizzatori della conferenza, tuttavia, spiegano questa loro scelta con l’esigenza di garantire ai partecipanti maggior libertà di esprimere la propria opinione senza la preoccupazione che le loro parole possano essere travisate dai media[6].

La Commissione Trilaterale, o ellitticamente la Trilaterale (in inglese Trilateral Commission), è un gruppo di studio (think tank) non governativo e non partitico fondato il 23 giugno 1973 per iniziativa di David Rockefeller, presidente della Chase Manhattan Bank, e di altri dirigenti e notabili, tra cui Henry Kissinger e Zbigniew Brzezinski. La Trilaterale conta come membri più di trecento privati cittadini (uomini d’affari, politici, intellettuali) provenienti dall’Europa, dal Giappone e dall’America Settentrionale, e ha l’obiettivo di promuovere una cooperazione più stretta tra queste tre aree (di qui il nome). Ha la sua sede sociale a New York.L’organizzazione fu fondata a motivo del declino, in quegli anni, dell’influenza del Council on Foreign Relations, un precedente gruppo di studio americano di politica estera, le cui posizioni sulla guerra del Vietnam erano divenute impopolari.Tra gli scopi che la commissione si propone[1] c’è quello di facilitare la cooperazione internazionale nella convinzione della crescente interdipendenza tra gli Stati.

Cosa hanno in comune questi tre istituti? La loro funzione e i loro scopi penso siano noti a tutti,e comunque suffciente andare sulla rete per trovare tante informazioni al riguardo.La cosa molto preoccupante per l’,ma soprattutto per i suoi cittadini è il fatto che sia Monti che Enrico Letta sono membri del comitato esecutivo dell’Aspen Institute Italia.

Enrico Letta “è membro del comitato europeo della Commissione Trilaterale, un gruppo di interesse di orientamento neoliberista fondato nel 1973 da David Rockefeller”, di cui Mario Monti è stato persino presidente europeo.

Mario Monti è stato anche membro del comitato direttivo del  Gruppo Bilderberg, in cuia a debuttato, almeno uffcilamente Enrico Letta  proprio l’anno scorso, quando le elite di mezzo mondo si sono riunite, a porte chiuse, presso Chantilly, Virginia, USA.

Quindi gli italiani sono andati a votare perchè erano stati delegittimati del voto con il governo tecnico di Monti,siamo sicuri che ora con Enrico Letta la situazione sia diversa?

 

 

 

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.