Amato, l’uomo del prelievo forzoso torna

Scritto il 21 Aprile, 2013 - 17:40 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2146 letture
Tag

Amato, l’uomo del prelievo forzosa torna, gli italiani a ragione, temono un nuovo prelievo forzoso,vista la difficile situazione del debito italiano.

Amato,prelievo forzoso

Amato,prelievo forzoso

Personalmente quello che sta succedendo in la trovo una cosa allucinante,in maniera palese il popolo non conta più nulla,una volta si diceva che era colpa degli italiani che votavano sempre gli stessi,ora il popolo ha votato il” Movimento 5 stelle” che aveva proposto un capo dello Stato,ne è stato scelto un altro.Ora ci si appresta a fare lo stesso con il presidente del consiglio ossia ad eleggere Amato, l’uomo del prelievo forzoso.

La formazione del governo? ci sono state delle elezioni politiche, il “Movimento 5 stelle” è risultato essere il partito più votato dagli italiani,invece  si continua con i soliti nomi del precedente governo: Monti,Passera ecc.. il Menu quale potrà essere?

Tasse ,austerity e il presidente Napolitano che fa anche la voce dura,come a dire questo è stato deciso e tutti zitti.

Quindi adesso si andrà alla formazione di un governo democratico,ossia democraticamente deciso dai soliti 4-5 che decidono,quello che ha scelto il popolo non conta.

Ci sarà un nuovo prelievo forzoso?

Sono sempre maggiori le voci che danno come probabile, una legge che preveda una tassazione sulla circolazione dei capitali,ovvero per evitare che i cittadini possano spostare all’estero i propri soldi.

Cosi facendo manterranno la libera circolazione dei capitali formale,ma se però verrà applicata una tassa del 20% su chi vuole spostare i Propri risparmi da un sistema paese in cui non crede più,be sarà super incentivato a non farlo.Sarà come essere chiusi in trappola e allora sarà quasi un gioco da ragazzi costringere i cittadini italiani a sacrifici: acquisto di “Btp Italia”,investimento in Holding immobiliari per non svendere il patrimonio pubblico.

Io penso che queste dinamiche siano gravi,perchè sono una forte abolizione della libertà individuale,una persona può decidere  se ha piacere ,di voler salvare la propria nazione,ma non può essere obbligato dallo stato stesso,perchè tale tipo di atteggiamento ha un nome ben preciso: Dittatura.

 

 

 

 

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.