Aggiornamento settimanale listini USA

Scritto il 14 Luglio, 2016 - 8:55 da Alessandro Cocco
Pubblicato in
2379 letture
Tag

I listini americani dopo essere tornati al rialzo registrano nuovi massimi da inizio anno, mentre S&P500 che entra sotto i riflettori degli investitori è tornato sui massimi del 2015.

Vediamo gli scenari che potrebbero verificarsi tenendo in considerazione che nel mese corrente il mercato americano farà fronte alle trimestrali.

S&P500

S&P500Daily

Il listino dopo aver violato la scorsa settimana in modo significativo i massimi del 2016 si è portato al test dei massimi del 2015 a 2133.96 punti, pertanto riteniamo che qualora dovesse arrivare la violazione la quotazione potrebbe rialzare ulteriormente nelle prossime settimane/mesi verso i 2330.00 punti (161.8 dei rintracciamenti di Fibonacci). Nel caso contrario potrebbe verificarsi un rimbalzo il quale vedrebbe un ritorno verso il supporto dinamico del canale rialzista in figura.

DJ30

DJ30Daily

Il DJ 30 la scorsa settimana ha violato i massimi del 2016 e vede il rialzo che lo sta portando verso il test dei massimi del 2015, sui quali potrebbe verificarsi la violazione sopratutto qualora il rialzo di S&P500 dovesse proseguire, qualora tale scenario si verificasse è probabile che nel corso delle prossime settimane/mesi la quotazione possa raggiungere i 20.000 punti (161.8 dei rintracciamenti di fibonacci). Nel caso invece si verificasse il rimbalzo ribassista vedrebbe un ritorno verso verso il supporto dinamico del canale rialzista in figura.

NASDAQ100

NASDAQ100Daily

Il NASDAQ100 ha violato la resistenza dinamica di lungo periodo sulla quale più volte nel 2016 è arrivata al test senza però arrivare alla violazione dei massimi del 2016, i quali venissero violati potrebbero portare la quotazione verso i massimi del 2015. Ovviamente qualora i rialzi dovessero persistere per S&P500 e DJ30 tale target sarebbe facilmente raggiungibile. Nel caso dovesse verificarsi lo scenario contrario la quotazione potrebbe rtornare verso il supporto statico a 4401.99 punti e se dovesse proseguire al supporto dinamico del canale rialzista.

Chi sono
Alessandro Cocco

Financial Advisor (Bonetti Financial)