30 Giorni a Dubai

Scritto il 5 Novembre, 2013 - 15:03 da Fabio Troglia
Pubblicato in
1993 letture
Tag

30 giorni a Dubai.Come molti di voi sapranno, sono partito per un viaggio di lavoro, di un mese a Dubai,cercherò di raccontarvi la mia esperienza cercando di cogleiere queglia aspetti più intriganti che in pochi ci raccontano.

Dubai

Dubai

Siamo arrivati ieri con volo della Emirates,come è facile immaginare volo perfetto,cortesia a bordo,ma soprattutto grande qualità del cibo.La prima riflessione che mi è venuta in mente? Sarà cosi necessario salvare l’Alitalia? Direi che il confronto, fra queste due compagnie, non ha eguali e i prezzi sono identici.
Detto questo, arriviamo in uno degli aeroporti più grandi al mondo,bagagli e passeggino, arrivano prima che noi arrivassimo al punto preposto.Qui mi viene da fare qualche considerazione su Malpensa…Molti di voi, sanno di cosa sto parlando.
Abbiamo un autista che ci attende, per portarci nella nostra nuova casetta, alla Dubai Marina,la zona più centrale di Dubai,arrivati ci accolgono con grande gentilezza e disponibilità,si scusano molto ma il nostro alloggio non era più disponibile, quindi c’è ne danno uno di livello superiore, senza nessuna spesa aggiuntiva ovviamente,noi molto dispiaciuti ringraziamo.
Questo un breve assaggio, di quale sia il mondo di Dubai,un racconto di eventi, fatto come sempre, con l’obiettivo di fare delle considerazioni reali sul nuovo mondo che avanza quello orientale.La mia prima sensazione è stata quella di un posto dove la qualità della vita è molto alta,la cura del turista una priorità,gli standard di servizio tra i più alti mai visti,siamo solo al primo giorno.
Quando arrivi a Dubai è pieno di foto di  Mohammed bin Rashid Al Maktum il primo ministo,allora io  chiedo all’autista, se il popolo sia contento della sua classe politica,lui con occhi quasi commossi mi risponde che è una persona fantastica,giusta, onesta che fa gli interessi del suo popolo,senza parole ritorno ai miei pensieri.

 

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.