Spread Trading, ecco una bella occasione

Scritto il 8 Novembre, 2015 - 14:11 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2301 letture
Tag

Spread Trading, ecco una bella occasione. Oggi, alla luce delle recenti news di politica monetaria, si è creata una bella opportunità d’investimento.

Spread trading

Spread trading

 

Oggi parliamo nel dettaglio di spread trading, o pair trading. Questa tecnica operativa, viene molto utilizzata sui mercati finanziari, in particolare dagli Hedge found. Lo spread trading sul Forex, uno dei mercati che maggiormente viene preferito, ma noi invece in questo caso, useremo come strumenti finanziari di riferimento gli indici azionari.

La base concettuale dello spread trading è molto semplice, investire su due strumenti finanziari, con due direzioni differenti con l’obiettivo di sfruttare un evidente differenziale, lo spread appunto, che esiste trai i due strumenti.

Questa settimana penso sia ormai evidente a tutti, che i mercati azionari, si sono decisi, che la Fed a Dicembre alzerà i tassi d’interesse e quindi nello specifico si è avverata la mia precedente analisi, ossia avremo un Ftse Mib, ma in generale i mercati europei più forti, rispetto a quelli americani. A ratificare questo scenario due aspetti molto importanti:

Euro dollaro graficamente ha rotto la resistenza a 1.08.

-Nel grafico comparato tra Ftse Mib ed Sp500 possiamo notare in maniera nitida che a fronte di una grande forza per Piazza Affari si evidenzia una grande debolezza per l’indice americano.

Quindi possiamo affermare con una certa tranquillità, che nel medio termine avremo un differenziale di forza evidente, tra l’indice italiano e quello americano, so che sino a poco tempo fa poteva sembrare incredibile, ma sembra davvero lo scenario più probabile.

Quindi come possiamo realizzare la nostra spread trading strategy?

Molto semplice, dobbiamo usare la stessa quantità di denaro per entrambe le posizioni e aprire una posizione long sul Ftse Mib e Short su Sp500, il guadagno sarà dato dalla differente forza dei due indici e la garanzia di successo ci sarà data dal differenziale di politiche macroeconomiche tra la Fed e la Bce.

Spero che questo articolo ti possa aiutare a fare grandi profitti!!

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.