Investire in obbligazioni ad alto rendimento con basso rischio

Scritto il 11 marzo, 2014 - 11:50 da Fabio Troglia
Pubblicato in
10154 letture
Tag

Investire in obbligazioni ad alto rendimento con basso rischio.Oggi ci sono sul mercato delle opportunità fantastiche sul mercato obbligazionario,che però bisogna sapere gestire.

investire in obbligazioni

investire in obbligazioni

Tutti oggi sappiamo che le più importanti opportunità sul mercato, sono certamente in valuta e abbiamo rendimenti davvero da capogiro tra 8%e 11%.In molti casi, si può anche isolare il rischio emittente quindi rimane solo il rischio cambio.Attenzione, perché per chi avesse bisogno, io nei portafogli dei miei clienti, ove necessario imposto anche delle coperture cambi.

Quindi è possibile investire in obbligazioni con redimenti a due cifre, congelando il cambio e questo è possibile farlo su tutte le valute,una grande opportunità a costo molto basso, quindi assolutamente da cogliere.Il problema è di coloro che non fanno un portafoglio obbligazionario tenendo conto delle gestione del rischio,o perché non sanno di questa possibilità o perché sono seguiti da persone che non lo sanno fare,morale,invece di avere grandi rendimenti, hanno solo grande paura e grandi svalutazioni.

Oggi investire in obbligazioni è diventato sempre più un mestiere per professioni, essendoci un forte appiattimento dei rendimenti.Infatti per entrare sul mercato obbligazionrio e avere buoni rendimenti, non è sufficiente solo selezionare dei buoni emittenti,ma fare una pianificazione più complessa e in molti casi, una necessaria copertura dal rischio cambio,allora si può davvero avvero delle ottime performance, costanti nel tempo con una gestione del rischio ottimale.

Per chi avesse piacere di approfondire questa tematica mi può liberamente scrivere a : fabio.troglia@gmail.com

Migliori piattaforme di trading gratuite

Broker Deposito Min. Apertura Conto
Plus500 100€ Inizia
Markets 100€ Inizia
XTrade 100€ Inizia



Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.