Inflazione, unica certezza per i prossimi 2 anni

Scritto il 2 maggio, 2017 - 7:45 da Fabio Troglia
Pubblicato in
477 letture
Tag

Inflazione, unica certezza per i prossimi 2 anni. In un mondo molto incerto dovuto a mille variabili sembra essere unico punto fermo.

inflazione

inflazione

Australia kept interest rates unchanged as faster inflation and signals of looming fiscal stimulus combine with an upswing in global growth.

In Australia, abbiamo dei segnali inequivocabili, ma lo vediamo anche in Europa e in Usa, dove siamo a livelli che fra poco supereranno il 2%. Questa volta l’inflazione arriverà veramnete, perchè si sono tocate le leve giuste, non certo quelle delle economie reali, ma semplicmente quelle che sono i principali elemnti che infleunzano il valore dell’inflazione ossia le materie prime.Quindi i grandi paesi del mondo in primis gli Usa hanno capito, che con le varie misure di stimolo avevano fallito, che unico modo per far salire l’inflazione era quello di far salire le meteri prime e cosi hanno fatto. Infatti in maniera indiretta la salita delle meterie prime, farà salire il costo dei prodotti finali dando la sensazione che il sistema sia ripartito.

La realtà è ben diversa, alcuni soggetti economici in primis i produttori di materie prime diventeranno ancora di più molto ricchi mente a farne le spese saranno sempre i piccoli consumatori, che vedranno ridursi draticamente il loro potere di acquisto, ma è questo il sistema capitalistico in cui viviamo.
Nel portafoglio del trader sfrutteremo tutto questo a nostro vantaggio, perchè anche i traders sono una categoria che si potrà fortemente avvantaggiare da questa sitazuiuone e quidi noi non ci tireremo  certo indietro, anche se come condireazione generale a livello economico…molto triste.

Migliori piattaforme di trading gratuite

Broker Deposito Min. Apertura Conto
Plus500 100€ Inizia
Markets 100€ Inizia
XTrade 100€ Inizia
Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.