Gbp-Cad, la price action è long!

Scritto il 22 gennaio, 2014 - 18:35 da Maurizio Orsini
Pubblicato in
900 letture

Segnali Forex di Price Action
Gbp-Cad, continua il movimento di apprezzamento che potrebbe spingere il cross in zona 1,92 nel medio termine. Cerchiamo segnali di trading long.

Gbp-Cad: ieri avevamo assistito alla rottura rialzista del livello di resistenza 1,8040 che già di per se evidenziava un momentum bullish. Oggi, in virtù anche degli ottimi dati macroeconomici inglesi e delle tensioni sui tassi canadesi, Gbp-Cad ha continuato il suo movimento rialzista dopo aver ritestato il livello chiave sopracitato e rompendo anche la successiva resistenza 1,83 (proprio in questo momento). Per seguire questo bel movimento ascendente (comprando anche ad un prezzo conveniente!) sarebbe meglio attendere un chiaro segnale di price action long in zona 1,8030 oppure 1,8180 a seconda dell’eventuale correzione tecnica che il cross potrebbe realizzare. L’obiettivo sarebbe rivedere Gbp-Cad giungere in zona 1,92 nel breve-medio periodo.
gbpcad22

Calendario Forex

Oggi e domani il calendario economico ci presenta due intense giornate macro! Le due riunioni di politica monetaria in Giappone e Canada ci hanno confermato le rispettive linee guida con la decisione di entrambe le banche centrali di mantenere invariati i tassi di interesse. Il governatore Kuroda ha mantenuto invariata anche la politica molto espansiva della BoJ così come il livello target di inflazione del l’ 1,9% entro il 2015.
Buono il dato giunto dall’Australia sull’inflazione, con una crescita al di sopra delle attese (2,7%) che ha favorito il dollaro australiano nella prima parte di seduta. Nella mattinata abbiamo ricevuto diversi dati dal Regno Unito: il Minute della banca centrale inglese e i dati sul mercato del lavoro che festeggiano non solo un aumento dell’impiego ma soprattutto un calo della disoccupazione al 7,1% (meglio delle attese), minimo degli ultimi 5 anni e ormai prossimo al livello target del 7% individuato dalla stessa Bank of England per iniziare a valutare modifiche nella politica monetaria. Fra poco conosceremo anche il dato sulla manifattura neozelandese.
I mercati azionari partiti in netto rialzo virano successivamente al ribasso con chiusure in negativo per gli indici europei e debolezza anche per quelli statunitensi.
Il Forex ci mostra oggi una netta forza della sterlina e debolezza del canadese (come ovvie conseguenze degli eventi macro) ma anche debolezza per il dollaro e variabilità per l’euro.
Anche domani avremo una giornata molto intensa con il rilascio di tanti dati manifatturieri (Cina, Germania, zona euro e Stati Uniti), il report mensile della banca centrale giapponese, la fiducia dei consumatori europei e le richieste di sussidi alla disoccupazione statunitensi.
www.mauriforex.com
http://www.youtube.com/user/QUIFOREX

Migliori piattaforme di trading gratuite

Broker Deposito Min. Apertura Conto
Plus500 100€ Inizia
Markets 100€ Inizia
XTrade 100€ Inizia



Chi sono
Maurizio Orsini

Sono un trader indipendente che lavora nel mercato Forex e Cfd con la metodologia della Price Action Daily. Realizzo analisi e negoziazioni senza l’utilizzo di alcuno strumento che non sia il prezzo e con time frames giornalieri e settimanali. Si tratta di un’ operatività professionale e disciplinata che consente di lavorare nel Forex senza stress e con ottimi risultati, economici e di crescita nelle proprie competenze. Laureato in Economia nel 2001 (tesi in Analisi Tecnica dei Mercati Finanziari) completa nel 2002 il MEFIN (Master in Economia e Finanza Internazionale) presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2003 mi occupo di trading, prima nel mercato azionario ed in seguito in quello valutario nel quale lavoro come trader e formatore. Titolare della Mauriforex, realizzo anche consulenza finanziaria indipendente (associato NAFOP) e corsi educational volti a creare figure professionali che operino nel Forex in modo altamente specializzato. La mission è quella di creare traders di successo, con un approccio preciso e rigoroso al mercato, mettendo a disposizione la propria esperienza e competenza per diventare un punto di riferimento nel settore.