Ftse Mib: può tornare verso nuovi massimi?

Scritto il 17 settembre, 2018 - 11:09 da Fabio Troglia
Pubblicato in
639 letture
Tag

Ftse Mib: può tornare verso nuovi massimi? Vediamo insieme un grafico che presenta tratti interessanti.

FTSEMIBXXXXNG-2-Settimane

FTSEMIBXXXXNG-2-Settimane

Nel portafoglio del trader puoi seguire in tempo reali tutte le strategie di trading maggiormente profittevoli

Dopo forti discese dovute principalmente a problemi di natura politica ora notiamo che il IL Ftse Mib 20200 ha trovato molti compratori che hanno bloccato la discesa.Ora quindi quello rappresenta lo spartiacque tra discesa e salita dei prezzi.

Dal punto di vista tecnico a livello ciclico ci troviamo a mio avvio nella ripartenza di un intermedio che ha come caratteristica quella di ripartire dopo forti discese quasi senza preavviso subito al rialzo. Ora il punto e il sara vedere e capire la forza di questo movimento e individuare la prossime soste di salita per il Ftse Mib.

Quindi notiamo:

20200 il supporto di questo movimenti di rialzo,che per nessuna ragione deve essere violato

22000/23000 prossima area di resistenza dove i prezzi troveranno certamente resistenza.

 

Dal punto di vista macro i mercati guardano con grande attenzione alla nuova legge di bilancio italiana, che dovrebbe sforare  aumentando il deficit con l’ obiettivo di rilanciare la crescita.

La valutazione tra sforamento ed efficacia delle misure, che si vedranno e la fiducia che i mercati vorranno dare all’Italia, sara il vero barometro della forza del listino. Saperlo prima a mio avviso utopistico quindi bisogna essere molto tecnici e seguire il listino con una strategia di trading chiara e precisa sapendo che il listino italiano non brilla ormai da anni per la sua solidità, ma che essendo molto sotto prezzato può comunque essere considerato una opportunità.

 

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.