Criptovalute: che cosa significa Ico?

Scritto il 5 settembre, 2017 - 7:26 da Fabio Troglia
Pubblicato in
568 letture
Tag

Criptovalute: che cosa significa Ico?

golden bitcoin symbol digital abstract background

Un ICO è uno strumento di raccolta fondi che commercializza le criptomonete future in cambio di criptavalute di valore immediato e liquido.

Il Financial Times chiama ICO “emissioni non regolamentate di cryptocoins dove gli investitori possono raccogliere denaro in bitcoin o in altri [cryptocurrencies]”, che è accurato, soprattutto se sottolinea la parola “non regolamentata”. Ci arriveremo in un momento.

Accanto alle vecchie pubblicazioni finanziarie, The Economist ha anche dato un’occhiata al meccanismo di finanziamento, descrivendo ciò che si acquista in un ICO come segue:

Le “monete” ICO sono essenzialmente buoni digitali, gettoni emessi su un registro distribuito indelebile o blockchain, del tipo che supporta il bitcoin, una cripto-valuta. Ciò significa che possono essere facilmente scambiati, anche se a differenza delle azioni non conferiscono diritti di proprietà. […] Gli investitori sperano che i progetti di successo causino un aumento del valore dei token.

L’aumento del valore di riferimento è fondamentale per capire l’appello degli ICO. Queste non sono transazioni d’amore. Sono investimenti fatti con speranze di ritorni rapidi e forti.

In particolare, non tutti gli ICO sono destinati a cryptos che mantengono il proprio blockchain. Secondo il gruppo di ricerca Smith + Crown criptato, alcuni ICO sono in realtà “lanciati” meta-token “costruiti su Ethereum, Bitcoin, NXT o altri”.


Lo stesso pezzo dell’Economist, pubblicato nell’aprile del 2017, osserva: “[i] i primi 250 milioni di dollari sono già stati investiti in [ICO], di cui solo 107 milioni di dollari sono scesi in questo anno,” una metrica che attribuisce al fenomeno una rilevanza impotante

Non è quindi difficile capire perché le pubblicazioni commerciali più tradizionali stanno prestando attenzione a questo fenomeno

In breve: gli ICO sono la nuova fionda di finanziamento con cui nascono criptovalute nascenti nel mondo.

Migliori piattaforme di trading gratuite

Broker Deposito Min. Apertura Conto
Plus500 100€ Inizia
Markets 100€ Inizia
XTrade 100€ Inizia



Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.