Blockchain, Dubai nel 2020 prima città gestita con questa tecnologia

Scritto il 21 luglio, 2017 - 8:20 da Fabio Troglia
Pubblicato in
2287 letture
Tag

Blockchain, Dubai nel 2020 prima città gestita con questa tecnologia.

Blockchain Dubai

Blockchain Dubai

Dubai è cresciuta rapidamente in un hub globale per il commercio. Ora, sta progettando di utilizzare il blockchain come base per la sua economia, migliorando ulteriormente questo stato. Blockchain ha il potenziale per semplificare la registrazione e il trasporto di merci in tutto il mondo. In concerto con le infrastrutture di trasporto avanzate di Dubai e tasse quasi zero, le imprese sperimentano Dubai come un ambiente sicuro e affidabile.

Anche se Blockchain è conosciuto principalmente come base tecnologica della Bitcoin digitale, la tecnologia stessa può funzionare in molti ruoli. Blockchain consente agli utenti di condividere e tracciare informazioni provenienti da transazioni e contratti utilizzando un registro digitale e i record sono protetti, verificabili e permanenti. Con il blockchain che funge da base sia per i servizi privati ​​che per i servizi governativi a Dubai, la prestazione di servizi sarà più efficiente. In breve, fare affari a Dubai diventerà molto più semplice per qualsiasi tipo di attività.

“Vogliamo rendere Dubai il primo governo governato dal blocco a livello mondiale entro il 2020″, ha dichiarato Aisha Bin Bishr, direttore generale di Smart Dubai, un ufficio governativo incaricato di agevolare l’innovazione, a The Wall Street Journal. “È distruttivo per i sistemi esistenti, ma ci aiuterà a prepararci per il futuro”, afferma. Questo impegno per l’utilizzo di blockchain a livello di governo rende Dubai la prima città del mondo a promuovere la tecnologia in questo modo.

A marzo è iniziato uno sforzo di implementazione in tutta la città, guidato da Smart Dubai. L’ufficio educherà sia il settore privato che pubblico sul potenziale del blocco e metterà workshop con i principali soggetti interessati, pubblici e privati, per individuare quali servizi possono essere migliorati in maniera ottimale grazie a blocchi e priorità per l’attuazione. Inoltre educherà i settori pubblici e privati ​​sul potenziale della tecnologia. Una volta che questi sforzi sono terminati, Smart Dubai prevede che il lancio di blockchain avrà inizio entro la fine dell’anno, in quanto i settori pubblici e privati ​​collaborano a progetti pilota. L’ufficio creerà anche una Blockchain condivisa come piattaforma di servizio per l’attuazione di progetti governativi.

Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.