Gruppo Atlantia

Storia del gruppo Atlantia:

Nel 1950, per iniziativa dell’IRI (Istituto per la Ricostruzione Industriale), nasce la Società Autostrade Concessioni e Costruzioni S.p.a.. Nel 1956 viene firmata la Convenzione tra ANAS e Autostrade, in base alla quale quest’ultima si impegna a co-finanziare, costruire e gestire l’Autostrada del Sole tra Milano e Napoli, poi inaugurata nel 1964

Con le successive convenzioni, stipulate nel 1962 e nel 1968, alla Società viene assentita la concessione per la costruzione e l’esercizio di ulteriori arterie autostradali situate su tutto il territorio nazionale, alcune delle quali precedentemente gestite da ANAS. Nel 1999 la Società Autostrade viene privatizzata. All’IRI, azionista di riferimento dalla nascita della Società , è subentrato un nucleo stabile di azionisti costituito da una cordata guidata da Edizione (gruppo Benetton). Nel corso del 2003, da un nuovo assetto organizzativo volto a separare le attività in concessione dalle attività non autostradali, nasce Autostrade per l’Italia Spa, controllata al 100% da Autostrade Spa.

Nel 2007 nell’ambito di un progetto di riorganizzazione volto a ridefinire più nettamente il ruolo e la missione di Autostrade S.p.A. e di Autostrade per l’Italia S.p.A., Autostrade S.p.A. assume il nuovo nome Atlantia e il ruolo di holding di partecipazioni specializzata in infrastrutture, mantenendo il pieno controllo della subholding Autostrade per l’Italia, capogruppo operativa nel campo delle infrastrutture in concessione. Attualmente Edizione, tramite la società controllata Sintonia, detiene il 30,25% del capitale di Atlantia. Nel 2013 è stata finalizzata la fusione per incorporazione in Atlantia S.p.A. di Gemina S.p.A., già controllante di Aeroporti di Roma, società di gestione degli scali della Capitale.

Corporate Governance

Atlantia si è dotata di un sistema di Corporate Governance fondato su un complesso di regole in linea con gli standard più recenti definiti dal mercato e dagli organi regolatori, attraverso cui rendere partecipi gli stakeholders degli indirizzi strategici che l’impresa persegue. Il sistema di governo e di controllo societario è incentrato sul concetto di equilibrio nella rappresentanza e nei ruoli degli organi sociali, sul dialogo costante con la comunità allargata degli stakeholder e sulla trasparenza, sia verso il mercato che nelle procedure interne.

I principi di governance di Atlantia sono conformi, oltre che alle norme di legge e regolamentari vigenti in Italia, alla best practice internazionale ed alle raccomandazioni del Codice di Autodisciplina delle Società Quotate. Atlantia pubblica annualmente la Relazione sulla Corporate Governance che fornisce numerose informazioni circa gli organi sociali della società , la loro composizione, la durata in carica, il funzionamento, le loro attribuzioni e altre informazioni circa gli ulteriori elementi che connotano l’assetto di governo societario. Nella stessa relazione, vengono poi fornite notizie sulle regole da applicare in tema di trattamento delle informazioni riservate e di operazioni di maggior rilievo economico, finanziario e patrimoniale, con parti correlate, atipiche o inusuali. Il documento fornisce inoltre adeguata informativa sulla disciplina dell’internal dealing, sul sistema di controllo interno e sul modello di organizzazione e gestione che la società ha adottato.

Dati economici Atlantia:

€ / mln

2014
(a)

2013
(a)

Ricavi

5.083

4.221

Ricavi netti da pedaggio

3.678

3.540

Ricavi per servizi aeronautici

520

34

Altri ricavi

885

647

Margine operativo lordo ( Ebitda )

3169

2.585

Risultato Operativo ( Ebit)

1.933

1.821

Risultato delle attività operative in funzionamento

1.262

1.124

Utile dell’esercizio

(inclusa la quota di terzi)

773

721

Utile dell’esercizio
( quota del Gruppo )

740

637

Cash Flow Operativo (FFO)
(b)

2.079

1.663

Investimenti

1.100

1.247

Patrimonio netto (di Gruppo e di terzi)

8.263

8.210

Indebitamento finanziario netto

10.528

10.769

Ultime notizie di ‘Atlantia’

Atlantia si allontana progressivamente dall’area dei 21 euro avvicinata nelle ultime sedute, ma servono segnali più convincenti. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Atlantia ha una natura difensiva che gli ha permesso di difendersi meglio rispetto al Ftse Mib da inizio anno, con...

Atlantia si sta comportando meglio del mercato di riferimento e pare ben impostato per tornare ad esprimere positività nel breve. Atlantia in questo...

Atlantia non è tra i più scambiati del Ftse Mib, ma vanta un buon trend rialzista che lascia spazio ad ulteriori progressi. Atlantia si sta dirigendo...