2 i temi caldi nel futuro delle borse mondiali

Scritto il 22 giugno, 2018 - 10:27 da Fabio Troglia
Pubblicato in
812 letture
Tag

2 i temi caldi nel futuro delle borse.Vediamo nello specifico di cosa si tratta e come li possiamo sfruttare per gli investimenti.

BTPXXXX-Settimanale

BTPXXXX-Settimanale

-Italia-Europa il primo grande tema.

La nascita del nuovo governo italiano ha fatto scoppiare non il caso Italia a mio avviso, ma il tema sul futuro dell’Europa. Infatti il nuovo governo italiano sembra molto motivato e discensionale nel non accettare come avevano fatto sino ad oggi i precedenti governi le politiche europee.Questo risveglio a causato malumori tra Italia e Francia e sta mettendo ora in seria difficoltà anche la Germania dove l’era Merkel sembra essere giunta al termine.Infatti la Merkel tra politiche su euro e problema immigrazione sembra che dovrà soccombere un cambio al vertice in un futuro non molto lontano sembra necessario.

Questo sui mercati si delinea con alcuni aspetti chiari:

-Forte debolezza per i Btp. Questo fenomeno accentuato dalle dichiarazioni di Draghi della fine del Qe nel 2018.Quindi la domanda che si pongono molti risparmiato a quale prezzo il mercato quoterà i Btp nel 2019 senza Qe. Certamente ad un prezzo minore di quello di oggi e quindi il mercato inizia in anticipo a prezzare questo scenario.

-Incertezza significa anche timori per azionario.Il listino italiano da quando arrivato il nuovo governo a sofferto parecchio,semplicemente perché gli investitori internazionali non hanno una vision chiara del futuro e quindi non investono.

 

-Dazi di Trump

I dazi imposti da Trump vero la Cina e di conseguenza quelli che la Cina impone agli Usa stanno creando una vera e propria guerra aperta che porterà dei vincitori e dei vinti. Attualmente la situazione fortemente in evoluzione e ogni giorno cambiano gli scenari a seconda delle nuove sanzioni o dei settori che vengono trattati.Questi dazi se divetteranno continuativi poeteranno in certi settori certamente depressione e questo potrebbe innervosire i mercati.

-Al momento i listini azionari rimango positivi,ma le tensioni sono molto elevate e rischi di forti discese sempre più elevati.

-Mercato obbligazionario che dovrebbe scendere in questo contesto di paura sta salendo e questo uno scenario molto strano,ma racconta molto bene come gli investitori oggi siano fortemente preoccupati.

Nel portafoglio del trader troverete la mia visione in numeri di come mi sto muovendo su questi mercati cosi complessi come quelli attuali.

 

Migliori piattaforme di trading gratuite

Broker Deposito Min. Apertura Conto
Plus500 100€ Inizia
Markets 100€ Inizia
XTrade 100€ Inizia



Chi sono
Fabio Troglia

Attualmente svolgo un’attività di trading giornaliero sul mio patrimonio personale; in particolare i mercati di riferimento su cui opero sono i seguenti: indici internazionali, mercato azionario italiano, Forex e Commodities.